Venerdì 15 luglio

 

La serata è inserita nel progetto “Guerre Pace Casa Frontiere” compreso nel Festival Torino e le Alpi 2016.

 

> Agriturismo Bacomela, Via Fonte Blancio 33, Luserna San Giovanni, ore 21,15

Proiezione del film “SU CAMPI AVVERSI” di Andrea Fenoglio e Matteo Tortone

locandina-per-blog1Una proiezione speciale per un film speciale. Due storie che hanno il loro punto di incontro nei campi di Saluzzo. La storia di un gruppo di migranti che vivono in un campo e quella di Martino, un uomo solo, a cui è rimasta una parte di quel campo in cui è nato e cresciuto, il resto è stato espropriato. Due storie che si sfiorano senza toccarsi e indagano solitudini e radici di chi viene da lontano e di chi vorrebbe scappare.

Andrea Fenoglio nasce nel 1977 a Pinerolo, in provincia di Torino. Si laurea in Lettere Moderne con indirizzo Storico-Cinematografico. È regista, filmmaker, artista visuale e fotografo. Per la Comunità Montana Pinerolese Pedemontana realizza nel 2007 L’isola deserta dei Carbonai, un film sugli ultimi carbonai della Valle Lemina e del Grandubbione, che vince il premio della giuria al Trento Film Festival e al Cervino Cine Mountain. Con la produzione esecutiva di Pulsemedia, realizza nel 2010 il film in più parti Il Popolo che manca (Il lavoro, la terra, le migrazioni.) Il film, nella sua forma completa, vince premi al 28° Torino Film Festival e al 59° Trento Film Festival. Nel 2013 inizia a lavorare al progetto La Terra che connette, che si articola nelle due forme di serie web e  documentario.

Matteo Tortone nasce nel 1982 a Pinerolo, in provincia di Torino. Studia Lettere all’Università di Torino e cinema da autodidatta. Nel 2004 è tra i fondatori dell’Associazione Culturale Officina Koiné. Nel 2006 fonda insieme ad Alessandro Baltera il collettivo Olmo Produzione Cinematografiche. Nel 2006, con il regista biellese, produce e firma la co-regia de La sala da thé, premiato come miglior film al Corto Dams Festival del 2007. Negli anni seguenti prosegue il sodalizio con con Baltera: nel 2011, presentano al Festival dei Popoli di Firenze il documentario White Men, e nel 2012 Swahili Tales, entrambi presentati al Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina. Nel 2014 viene eletto presidente di Officina Koiné e firma la regia del progetto documentario Una questione settentrionale – North Africa calling.

L’evento si terrà anche in caso di pioggia nello stesso luogo indicato.