Martedì 25 luglio

 

 

> Parco delle Betulle, via Roberto D’Azeglio, ore 15

paricardEQUAL OPPORTUNITY GAMES. Giochi per crescere bambine e bambini consapevoli delle differenze e delle pari opportunità

Un pomeriggio aperto ai bambini e ragazzi dei centri estivi di Torre Pellice e a tutti i bambini e ragazzi del territorio, per giocare insieme e divertirsi con i giochi di PARIQUAL: giochi per crescere bambine e bambini consapevoli delle differenze e delle pari opportunità.

Con i nostri animatori giocheremo con le PARICARD,  44 carte per inventare storie con oggetti e personaggi fuori dagli stereotipi, e con WONDERFUL FAMILIES, uno specialissimo memory a punti con nove famiglie tutte da scoprire.

 

> Parco delle Betulle, via Roberto D’Azeglio, ore 17,30

MASSIMO TOSCO E RITA SPERONE  | UNA FAMIGLIA QUASI NORMALE

La vita può essere un tantino complicata, se sei il più giovane della famiglia Barbanzi, in quella casa a tre piani zeppa di parenti, tra cui due energiche sorelle maggiori, uno zio di un’antipatia assoluta, un cugino che va fuori di testa… Poi, se a scuola hai a che fare con una vera canaglia, senza avere la solidarietà dei compagni e dei professori, può diventare un inferno.
Avessi almeno accanto il tuo idolo, Giona, il fratello ribelle che se n’è andato a vivere a Berlino! Invece, a ingarbugliarti la vita, arriva Ahmed, l’amico marocchino di Giona, che suscita l’odio del compagno razzista…

Da diversi anni Massimo Tosco e Rita Sperone scrivono racconti per bambini e ragazzi di ogni età. Tra i loro libri: 2093 Fuga nelle tenebre (Capitello), Matteo senza orecchie (Signum), L’amico nel taschino (Raffaello).

 

 

Parco delle Betulle, via Roberto D’Azeglio, ore 21,15

Incontro con VITO MANCUSO

vito mancuso

Il pensiero teologico e filosofico di Vito Mancuso è oggetto di discussioni e polemiche per le posizioni non sempre allineate con le gerarchie ecclesiastiche, sia in campo etico sia in campo strettamente dogmatico.

Il suo ultimo libro è “Il coraggio di Essere Liberi” (Garzanti Editore, 2016).  Esiste veramente la libertà? E, se esiste, dov’è? Com’è? Come definirla? Se invece non esiste, perché tutti ne parlano, la ricercano, la pretendono? In questo libro, Vito Mancuso affronta la questione in modo concreto, interrogandosi non tanto sulla libertà come concetto, quanto sull’essere liberi come condizione dell’esistenza reale. La domanda più importante qui non è: “Esiste la libertà?”, quanto piuttosto: “Tu ti ritieni libero? E se non ti ritieni tale, lo vuoi diventare? Hai, vuoi avere, il coraggio di essere libero?”. Per essere liberi, infatti, ci vuole coraggio.

Vito Mancuso ha insegnato presso l’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano e l’Università degli Studi di Padova. È autore, tra gli altri libri, di L’anima e il suo destino (2007), La vita autentica (2009), Obbedienza e libertà (2012). Insieme a Corrado Augias ha scritto Disputa su Dio e dintorni(2009) e insieme a Eugenio Scalfari Conversazioni con Carlo Maria Martini (2012). Il suo pensiero è oggetto di una monografia uscita in Germania nel 2011 (Essentials of Catholic Radicalism. An Introduction to the Lay Theology of Vito Mancuso). Per Garzanti ha pubblicato, fra gli altri, Io e Dio. Una guida dei perplessi(2011), Il principio passione(2013), Io amo. Piccola filosofia dell’amore (2014), Questa vita (2015), Dio e il suo destino (2015).